Zurigo: occhio al film d’autore

 

Uno dei luoghi del Festival
Uno dei luoghi del Festival (C) ZFF

Dal 24 settembre al 4 ottobre 2015 giovani cineasti emergenti di tutto il mondo presenteranno le loro opere a Zurigo al Zürich Film Festival per aggiudicarsi il”Goldenes Auge“, [Occhio d’oro], il premio principale della rassegna. La giovane manifestazione (si è tenuta per la prima volta nell’ottobre 2005) prevede tre concorsi internazionali:lungometraggio internazionale, documentario internazionale, Focus Svizzera, Germania, Austria. Oltre ai concorsi, nelle sezioni “Gala Premieren” e “Special Screenings” sono presentate nuove pellicole di famosi autori. Nella sezione “Neue Welt Sicht”, [Visione di un nuovo mondo] l’attenzione è rivolta alle creazioni attuali cinematografiche di un determinato Paese. Quest’anno, tocca all’Iran che segue Russia (2007), Israele (2008), Argentina (2009) e Australia (2010). Come ospiti sfileranno stelle del calibro dei registi Alejandro Amenábar,Todd Haynes (CAROL), Scott Cooper, Stephen Frears, Anton Corbijn, Jean-Jacques Annaud e Florian Gallenberger e degli attori Kiefer Sutherland, Arnold Schwarzenegger, Christoph Waltz, dell’attrice Ellen Page e all’attore tedesco Armin Mueller-Stahl, al quale sarà assegnato un premio speciale alla carriera.

Un evento mondano

Foto-Zurigo-FIlm-Festival-2Il punto focale del festival è la Sechseläutenplatz, nel centro città sulle sponde del lago, qui si trovano due dei cinema dedicati Corso e Le Paris, il centro informazioni e la ZFF Night Lounge. Gli altri cinema, Arena e Filmpodium, sono nelle vicinanze, come vicino è il Teatro dell’Opera che ospiterà la notte delle premiazioni dello ZFF. Il 25 settembre presso si terrà presso Arena Cinemas – Kino 5 la premiazione del concorso “Goldenes Auge –Best International Film Music 2015” per la composizione di una colonna sonora del cortometraggio animato “The Control Master” di Run Wrake,con la presenza di Martin Tillman, famoso compositore e violoncellista zurigano. Info: www.zff.com