St.Moritz Art Masters: agosto d’arte

Julian Schnabel, Untitled (Bez), 2010, Courtesy: Robilant & Voena
Julian Schnabel, Untitled (Bez), 2010, Courtesy: Robilant & Voena

Questa settimana parliamo di arte, in particolare di arte contemporanea. Siete tra i cultori o semplicemente vi incuriosisce il genere? Allora la vostra meta di fine agosto è St.Moritz. Per il settimo anno, la cittadina del Canton Grigioni accoglie St.Moritz Art Masters. La grande manifestazione ideata da Monty Shadow e curata da Reiner Opoku, ospiterà dal 22 al 31 agosto 2014 trenta sedi espositive diffuse su tutto il territorio, che diventerà palcoscenico di affermati esponenti dell’arte dei nostri giorni. Quest’anno il Paese chiave è l’India, un’occasione per conoscere e approfondire le diverse posizioni della scena indiana odierna, dal Modernismo Classico agli interventi site-specific, dai giovani talenti agli artisti già noti a livello internazionale. Il programma è ricchissimo di eventi e contenuti.

Anche nel 2014 si conferma l’appuntamento con il Walk of Art, l’itinerario che collega le varie sedi dislocate nella natura, nelle chiese, nelle case private e nelle gallerie, da Maloja a S-chanf, e che offre un ampio ventaglio di progetti e di esposizioni di arte contemporanea internazionale.

Tra le novità, St.Moritz Art Masters 2014 presenta, per la prima volta, alla Chesa Planta a Samedan, una selezione di 30 opere, tra dipinti, fotografie e sculture, provenienti dalla Bilderberg Collection. Così come avviene nei convegni del Gruppo Bilderberg, dove tutti i relatori devono rimanere anonimi, anche in questa esposizione, curata dall’artista tedesco Christoph Steinmeyer, i nomi degli artisti non saranno rivelati. In questo modo si salvaguarda l’autonomia di giudizio dei visitatori che non sarà intaccata dalla fama dell’autore o dalle tendenze del mondo dell’arte.

Info su: 
www.stmoritzartmasters.com