Un indirizzo da segnare in agenda se siete a Zurigo. Hiltl vanta un primato riconosciuto anche dal Guinness World Records: è il primo ristorante vegetariano al mondo. Esiste infatti dal 1898 quando lo fondò il patron Ambrosius Hiltl. Ora il brand è gestito dalla quarta generazione della famiglia.

Un’atmosfera che mescola ambientazioni retrò-romantiche, tessuti colorati, elementi di design allo stesso tempo sofisticata e informale fa da scenario al trionfo dell’offerta gastronomica: un vero trionfo, è il caso di dirlo, perché potrete scegliere tra qualcosa come 500 piatti vegetariani dove è protagonista la fantasia oltre alla genuinità delle materie prime selezionate.

Il prezzo non è propriamente basso ma ne vale ampiamente la pena. Il ristorante prevede un servizio a buffet e à la carte. Più sedi diversificano la proposta: il ristorante Haus Hiltl si trova in centro, in Sihlstrasse 28 ma c’è anche uno shop (la prima “macelleria” vegetariana della Svizzera), un disco club e la presenza all’interno di alcuni resort a marchio Hiltl. (Credit foto www.hiltl.ch)

Le nostre valutazioni


rating-8

Atmosfera
rating-6

Servizio
rating-10

Cucina
rating-4

Qualità/Prezzo