Un po’ di Svizzera anche nella Pasticceria Panzera di Milano

pubblicato in: Curiosità, News, Sapori | Comments
Pasticceria Panzera
Le storiche macchine ancora in uso nella Pasticceria Panzera

Hanno cento (e più) anni ma funzionano ancora come il primo giorno. Sono le macchine per pasticceria Artofex installate nella una nuova sede della pasticceria Panzera in Viale Monte Santo 10 a Milano.

La Artofex era una storica marca svizzera, fondata nel 1888 considerata la “Rolls Royce” delle macchine per pasticceria. Ormai la società non esiste più e solo pochi tecnici in Europa sanno farne la manutenzione, però le pasticcerie che hanno la fortuna di possederne una se la tengono stretta perché sono estremamente affidabili.

Lorenzo Panzera
Lorenzo Panzera

Così ha fatto Lorenzo Panzera nel suo laboratorio, erede di una lunga tradizione dolciaria sotto la Madonnina. Macchine centenarie lavorano ancora e con pochissime modifiche obbligate dalle moderne normative sulla sicurezza. Le parti meccaniche sono originali, così come la verniciatura e le rifiniture. Il grande laboratorio a vista, separato dalla sala da una vetrata dietro alla quale si vedono i pasticceri all’opera, è il fiore all’occhiello di Panzera Monte Santo.

“Anche se questo locale temporalmente è successivo alla pasticceria storica di mio papà, che ho rinnovato, e al bistrot pasticceria Panzera in Stazione Centrale che ho aperto nel 2010 – dice Lorenzo Panzera – Panzera Monte Santo per me è il numero zero, è la pasticceria con la “P” maiuscola che avevo sempre sognato e che qui, finalmente, sono riuscito a realizzare. E’ la mia sfida: continuare, innovando, la tradizione di famiglia”.