Natale a Lucerna e dintorni, la nostra guida

Natale a Lucerna
Il mercatino dell’artigianato. Foto: www.luzern.com

Ormai manca poco a Natale e un salto ai mercatini è praticamente d’obbligo. A Lucerna sono attesi da fine novembre al 24 dicembre tra tradizione e design.

Nella splendida città sul lago sono diversi gli appuntamenti. Quello più grande è il Christkindlimarkt, il “Mercato del Bambin Gesù” e si tiene dal 20 novembre al 23 dicembre nella stazione, un posto assai indicato, sia per la vastità degli spazi, sia per la posizione centrale e facilissima mente raggiungibile da ogni dove. Gli stand offrono un po’ di tutto, soprattutto cose buone da mangiare, dolci e piccanti. Inoltre, in quegli stessi giorni, ci sarà Die Engelsstimmen, “Le voci degli angeli”, un coro di bambini che scalderà i cuori con le tipiche canzoncine di Natale.

Il Mercato di Natale sulla Franziskanerplatz, la centrale piazza adiacente alla Chiesa dei francescani, apre le sue bancarelle dove si trovano decorazioni, biscotti, dolci, spezie, punch e vi brûle dal 1° al 20 dicembre.

Per chi cerca qualcosa di particolare, nel centro storico dall’altra parte del fiume Reuss, nei giorni 2, 8, 9, 10, 16 e 17 dicembre ecco in Weinmarkt l’Handwerksmarkt che, come dice il nome è il “mercato dell’artigianato” che offre solamente oggetti fatti a mano e di alta qualità.

Solo tre giorni, dal 1° al 3 dicembre, per il festival Design Schenken, “Design da regalare” nella Kornschütte, il Municipio, dove quasi un centinaio di marchi svizzeri propone idee regalo creative.

Natale può essere anche un’occasione per uno scambio culturale e “Venite” è una manifestazione che racconta le tradizioni natalizie di diversi Paesi di ogni parte del mondo con musica, appuntamenti culturali e gastronomici. Quest’anno si terrà in Mühlenplatz, sulle sponde del fiume, dal 14 al 17 dicembre.

Info: www.luzern.com

Pilatus
‘Dragon Ride’, la funivia che sale al Pilatus.
Copyright by: Pilatus Bahnen/Swiss Travel System By-Line: swiss-image.ch/Urs Wyss

Il mercatino dei record sul monte Pilatus

Il mercatino certamente più originale a Lucerna (se non altro per il luogo) è il Chriskindlimärt che si tiene dal 17 al 19 novembre sulla cima del monte Pilatus, a 2’132 metri di quota, cosa che lo rende il Mercatino di Natale dei record: il più alto d’Europa e che si raggiunge con il treno a cremagliera più ripido del mondo. Sul cocuzzolo ci sono una quarantina di stand e soprattutto una vista incredibile su Lucerna e il Lago dei Quattro Cantoni che fa dimenticare il freddo e la neve.

Per arrivare in cima ci sono due possibilità: la prima è un breve tragitto di 17 minuti con il treno interurbano S5 da Lucerna ad Alpnachstadt, capolinea a valle della cremagliera che sale fino al Pilatus Kulm. La seconda possibilità è con il filobus linea 1 dal centro di Lucerna a Kriens, poi la cabinovia fino a Fräkmuntegg e, di seguito, la famosa funivia appena rinnovata fino in cima. La soluzione migliore è fare l’andata in un senso e il ritorno in un altro.

Info: www.pilatus.ch

Il Piano Festival di Lucerna

L’inizio del periodo dei mercatini Lucerna, coincide con un altro importante avvenimento culturale: il Piano Festival è atteso dal 18 al 26 novembre ed è uno degli Swiss Top Events, gli eventi più significativi della Confederazione.

Si tratta di una serie di concerti al KKL, il Centro d’arte e congressi progettato da Jean Nouvel, organizzata da Lucerne Festival, dove il pianoforte è il protagonista assoluto. Un appuntamento di livello qualitativo degno della rassegna musicale estiva.

Il programma non vede solamente grandissimi esecutori come Martha Argerich, Evgeny Kissin o Leif Ove Andsnes con i loro programmi classici ma anche una serie di concerti jazz.

Info: www.lucernefestival.ch