Due svizzeri DOP: Michelle Hunziker e il formaggio Emmentaler

Michelle Hunziker
Michelle Hunziker è la nuova testimonial internazionale del formaggio Emmentaler DOP

La simpatica conduttrice è la nuova testimonial internazionale del celebre formaggio che si produce dal XII secolo nella valle dell’Emme nel Canton Berna. Michelle Hunziker è stata scelta da Emmentaler DOP soprattutto per il suo legame con i luoghi di produzione, vicini a Ostermundigen, la località dove è cresciuta. Popolarissima in Italia (il principale mercato di esportazione dell’Emmentaler), la Hunziker incarna alla perfezione l’immagine della Svizzera. Sarà così lei la protagonista della campagna di comunicazione Emmentaler DOP su TV, stampa, e materiali POP, nei vari Paesi in cui la marca è presente.

Stefan Gasser, Amministratore di Emmentaler Switzerland, spiega la scelta della Hunziker come testimonial: “Nonostante il successo internazionale, in tutti questi anni è rimasta attaccata alle sue origini e fedele a se stessa. Una svizzera originale, insomma, proprio come il nostro Emmentaler DOP“.

Svizzera genuina

L’Emmentaler DOP è prodotto in circa 140 caseifici di paese con latte fresco e non trattato di mucche alimentate esclusivamente con erba e fieno. Per ottenere un chilo di formaggio occorrono circa dodici litri di latte. È vietata l’aggiunta di altri ingredienti o l’utilizzo di sostanze geneticamente modificate. Sulla crosta è apposto il marchio del caseificio che consente di risalire alle origini e al luogo di produzione.

Le forme tonde hanno un diametro che va da 80 a 100 centimetri e pesano da 75 a 120 chili ognuna. È disponibile in diversi stadi di stagionatura: dal “Classic” (stagionato almeno quattro mesi) dal gusto dolce che ricorda la noce; “Réserve” (stagionato almeno otto mesi) marcatamente speziato e “Stagionato in grotta” (stagionato almeno dodici mesi) dal gusto pieno e vigoroso. Emmentaler DOP non contiene lattosio ed è pertanto ideale per chi soffre di intolleranza.