Michelle Hunziker e Claudio Sadler ai fornelli con Emmentaler

Svizzy insieme a Michelle Hunziker, Claudio Sadler e una creazione dello chef
Svizzy insieme a Michelle Hunziker, Claudio Sadler e una creazione dello chef

Il nostro Svizzy, VID (Very Important Dog) e prezzemolino come sempre, è stato invitato a Milano all’evento di showcooking con il famoso chef pluristellato Claudio Sadler, per la presentazione della campagna di comunicazione del formaggio Emmentaler DOP su TV, stampa e altri media in Italia e in altri Paesi. La simpatica Michelle Hunziker è il volto scelto per la campagna da Emmentaler Switzerland (l’organizzazione di categoria dei produttori).

La “svizzera” più famosa d’Italia è residente in Italia da anni ed è anche diventata cittadina del nostro Paese, è però rimasta molto attaccata alle sue origini elvetiche.

La conduttrice è nata in Canton Ticino e ha trascorso l’infanzia e la giovinezza nel Canton Berna, dove si trova la Valle dell’Emme, quella dove viene prodotto da secoli l’Emmentaler DOP. Proprio per il suo forte legame con il territorio di produzione del formaggio è stata scelta come testimonial.

Emmentaler, la Svizzera coi buchi

L’Emmentaler era il formaggio consumato normalmente in casa di Michelle ed era portato in tavola in tanti modi differenti. Proprio dai ricordi dei sapori dell’infanzia della Hunziker è partito Claudio Sadler per elaborare un menu completo di quattro portate tutte a base di Emmentaler.

Le ricette sono semplici da realizzare e particolarmente originali. Si inizia con le croquette di Emmentaler DOP con tartufo nero, insalata di verza cappuccio e crema soffice di patate ratte. Per primo, la zuppa di fiori di zucchina, asparagi, brodo di speck profumato allo zafferano ed Emmentaler DOP grattugiato seguito delle salsiccette di vitello e verdurine con Emmentaler DOP, polenta di Storo e spugnole stufate.
Il pranzo si conclude con una torta di alchechengeri, crema d’uovo ed Emmentaler DOP ai frutti rossi.

Le quattro ricette si possono scaricare da internet al sito: www.michelledicecheese.it