Lugano Surreale

L’arte in Svizzera non è solo a Basilea! A Lugano, Il Museo d’arte della Svizzera italiana (MASILugano), Lugano Arte Cultura (LAC) sta diventando sempre più un polo culturale di prim’ordine in Svizzera grazie a una programmazione di ampio respiro internazionale resa possibile di nuovi spazi espositivi del bell’edificio in Piazza Bernardino Luini sul lungolago.

LAC Lugano
Il moderno edificio che ospita il MASI, Museo d’Arte della Svizzera Italiana

 

Come esempi potremmo citare una mostra ancora in corso e una in programma a inizio anno che affrontano lo stesso tema: il Surrealismo, quel movimento artistico che vuole esprimere l’irrazionale e il sogno e gli aspetti più profondi della mente.

Magritte
Renè Magritte: La Mémoire,1984, Fédération Wallonie-Bruxelles © 2018, ProLitteris, Zurich

Fino al 6 gennaio 2019 si potrà conoscere Magritte attraverso la mostra “Magritte. La Ligne de vie” organizzata in collaborazione con la Fondazione che porta il nome dell’artista di Bruxelles. Musei internazionali e collezionisti privati hanno prestato una settantina di opere dell’artista belga, a partire da quelle giovanili dei primi anni Venti.

La mostra è importante perché nel 1938, in una conferenza, Magritte stesso spiegò la sua opera e da chi era stato influenzato e la mostra segue queste indicazioni. Oltre ai quadri ci sono documenti, fotografie e dei cartelloni pubblicitari realizzati nel suo periodo giovanile e film da lui realizzati nel corso degli anni Cinquanta.

La seconda mostra in collaborazione con l’Aargauer Kunsthaus di Aarau è in programma dal 10 febbraio al 16 giugno 2019, allarga il discorso sull’influenza del Surrealismo sulla produzione artistica in Svizzera. Saranno esposte circa 100 opere realizzate dagli artisti elvetici più significativi del Surrealismo, tra i quali spiccano: Jean Arp, Serge Brignoni, Alberto Giacometti, Paul Klee, Meret Oppenheim, Kurt Seligmann e Gérard Vulliamy.

Gli orari d’apertura sono: 10-18 dal martedì alla domenica; fino alle 20 il giovedì.

Info: www.masilugano.ch