Inverno in Vallese 2015-2016: la Top Ten delle novità

Inverno in Vallese
Il comprensorio di Vicheres-Liddes nella regione di Verbier St-Bernard. Credit: Valais.ch

Il Vallese è un cantone che Svizzeramo ama particolarmente e, in occasione della stagione invernale 2015/2016 ci sono numerose novità. Ne abbiamo scelte dieci:

1. Aletsch Arena: nuovo impianto di risalita per Moosfluh

La funivia Moosfluh è la nuova attrazione dell’Aletsch Arena. Il nuovo impianto è stato costruito lungo il tracciato di quelli già esistenti. La tecnologia utilizzata per realizzare le strutture delle stazioni intermedia e a monte è tale che è in grado di compensare automaticamente eventuali assestamenti di tipo geologico. Il nuovo impianto di risalita combinato offre agli sportivi la possibilità di accedere a cabine da otto posti o a seggiovie da sei posti. Info: aletscharena.ch/gletscherbahn-moosfluh-it

Inverno in Vallese
Passeggiata invernale nella regione dell’Aletsch. Credit: Valais.ch

2. Zermatt: skilift sostituito da seggiovia

Lo skilift Hirli, realizzato negli anni Sessanta, è stato sostituito durante l’estate da una seggiovia a sei posti con un percorso più lungo. Con questo nuovo impianto, la capacità di trasporto salirà a 2’000 persone all’ora ed entrerà in funzione per la stagione invernale 2015/2016.
Info: www.zermatt.ch

3. Bellwald si illumina di notte

Da questa stagione a Bellwald si potrà praticare anche lo slittino notturno poiché è stato realizzato un impianto di illuminazione ad ampio raggio attorno alla pista “Gassen”. Info: www.bellwald.ch

4. Pacchetti speciali vicino al San Bernardo

Nella zona del Pays du St­Bernard, durante la bassa stagione, si possono prenotare due notti in albergo con prima colazione e due giorni di sci al prezzo di 130 euro per persona. L’offerta è valida in ciascuna delle tre aree sciistiche del Pays du St­Bernard: La Fouly, Champex­lac e Vichères­Liddes dal 7 gennaio al 4 febbraio e dal 7 al 31 marzo 2016.

5. A Verbier ci sono i droni sulle piste

Gli sciatori che scelgono Verbier potranno farsi filmare in azione da droni, su piste appositamente attrezzate. I droni funzionano autonomamente e senza telecomando, tutto quello che serve è un’app da scaricare sul proprio smartphone. Info: www.verbier.ch

6. Emozioni sospese

92 metri di altezza, 280 di lunghezza e 1,40 di larghezza sono le dimensioni del ponte sospeso tra Bellwald ed Ernen inaugurato la scorsa estate. Questa sarà la prima volta che il ponte sarà percorribile in inverno anche da chi pratica lo sci di fondo.
Info: www.bellwald.ch

7. La nuova Family Funslope di Grächen

La nuova Familiy Funslope è in corso di realizzazione nel comprensorio dell’Hannigalp, direttamente lungo il percorso dello skilift Paradiesli e vicino alla pista Skimovie. Lungo il percorso della nuova pista per famiglie ci sono numerose curve paraboliche, salti e box. Inoltre, per l’imminente stagione gli ospiti di Grächen approfitteranno di un cambio fisso con l’euro di CHF 1,30.
Info: www.graechen.ch/site/it

Inverno in Vallese
LeCrans Hotel et Spa, benessere nella neve. Credit: Valais.ch

8. Crans-Montana: impianti più comodi

Per questa stagione invernale è previsto il rinnovamento di diversi impianti di Crans-Montana, come ad esempio le cabine del “Violettes Express” o il “Funitel de la Plaine Morte“. Inoltre si procederà all’ampliamento dello snowpark. Un’altra novità la pista di pattinaggio all’aperto di circa 2’600 metri quadrati, dove in dicembre sarà inaugurata anche una nuova pista da curling.
Info: www.crans-montana.ch

9. Nuove piccole strutture “chicche”

A Blatten bei Naters, nel comprensorio sciistico di Belalp, aprirà il 19 dicembre 2015 la pensione Tigilou, una nuova struttura in stile rustico con 11 camere e un’area benessere. Info: www.tigilou.ch.
Sempre a divembre, a Le Châble nel cuore della Val de Bagnes, si inaugura l’Hotel A Lârze. Progettato da artisti locali, l’albergo dispone di 10 camere e una zona benessere. Info: www.alarze.ch

10. Due nuove feste a Nendaz

Quest’anno la località organizza due nuovi eventi. Concerti, animazioni, bancarelle, street food e varie attività si svolgeranno sulle piste da sci e nei loro dintorni nei giorni 18-19 dicembre 2015 e 27-28 marzo 2016 rispettivamente per l’inaugurazione e la chiusura della stagione. Info: www.nendaz.ch

 

Nel Canton Vallese ci sono ben 45 cime oltre quattromila metri e i comprensori sciistici più alti della Svizzera, i tracciati si snodano tra i 1’500 e i 3’000 metri di altitudine. A disposizione, oltre 2’400 chilometri di piste innevate e per i fondisti ci sono oltre 1’000 km di tracciati. Chi è a caccia di emozioni, può contare sui 10 park per freestyle dove cimentarsi in gap, rail, kicker, quarter e half pipe, slide o line slopestyle. Gli escursionisti possono percorrere circa 1’000 km di sentieri per passeggiate rilassanti o camminate sportive. Al termine di una giornata sulla neve, ci si può rifugiare nelle località termali di Breiten, Brigerbad, Leukerbad, Saillon, Ovronnaz e Val d’Illiez.

Info: www.valais.ch