Festa dell’enogastronomia in Canton Ticino

 

51esima Rassegna Gastronomica
51esima Rassegna Gastronomica

Una vera festa dell’enogastronomia autunnale di quel territorio del CantonTicino che si incunea dal confine italiano  fino al Lago di Lugano è laRassegna Gastronomica del Mendrisiotto e Basso Ceresio”. Giunta alla 51ª edizione è in corso fino al 2 novembre 2014. Alla rassegna partecipano 42 ristoranti del territorio, più un “ospite” che quest’anno è nella capitale del Ticino, Bellinzona. Il meccanismo è semplice, ogni partecipante è invitato a comporre una proposta gastronomica stuzzicante e variata con piatti tradizionali, stagionali e regionali ma anche con la libertà di proporre le pietanze che ritiene maggiormente gradite dalla sua clientela. L’unico vincolo è che almeno un piatto deve essere differente da quelli delle edizioni precedenti. I vini sono scelti in precedenza da un’équipe di esperti, che seleziona il migliore tra quelle cantine del Mendrisiotto e del resto del Canton Ticino che hanno partecipato all’apposito bando di selezione.

Un Passaporto di Fedeltà per i più golosi

Tutte le informazioni sui ristoranti aderenti con i relativi menu e prezzi si trovano in un libretto scaricabile online dal sito www.rassegna.ch, alla fine del quale c’è il Passaporto di Fedeltà che, compilato con otto timbri di almeno sette ristoranti diversi dà diritto a ricevere un set di quattro tovaglie-runner in colore avorio. Intanto tutti potranno portarsi a casa il tovagliolo con il logo della rassegna, un omino soddisfatto con la sua buffa giacca rossa. Sul sito della rassegna ci si può iscrivere per partecipare a un concorso fotografico che con il tema “L’agroalimentare nel nostro territorio” fa riferimento a Expo 2015 e al suo slogan “Nutrire il pianeta – Energia per la vita”. La migliore immagine, oltre a ricevere un premio in natura, sarà utilizzata per tutta la grafica della Rassegna. Per consultare i menu è anche possibile digitare m.rassegna.ch con gli smartphone.